Legge Nazionale

E' stata approvata all'inizio del 2013 la LEGGE n° 4 del 14 gennaio 2013 recante "Disposizioni in materia di professioni non organizzate in ordini e collegi" che modifica e integra il panorama esistente dando importanza e responsabilità alle Associazioni Professionali. Un esempio è l' A.P.O.S. - Associazione Professionale Operatori e Insegnanti Shiatsu, a cui la nostra Scuola è affiliata.


Se vuoi consultare la legge, vai a questo link: http://www.lafonteshiatsu.it/certificazioni/LEGGE_14-gennaio-2013n.pdf

In buona sostanza la Legge 4/2013 mira soprattutto a tutelare il consumatore che si rivolge ai vari Operatori dando alle Associazioni Professionali private (inserite nell’apposito elenco presso il MISE Ministero Sviluppo Economico) la responsabilità di garantire l’aggiornamento, la verifica periodica, la copertura assicurativa e l’assistenza legale degli Operatori iscritti alle suddette associazioni.

L’aspetto più importante però è che la legge conferma la totale libertà (già tutelata dalla Costituzione) di esercitare le professioni non regolamentate (come quella dell’Operatore Shiatsu) con la sola esclusione delle attività riservate per legge a soggetti iscritti in albi o elenchi obbligatori ai sensi dell'art. 2229 del codice civile, delle professioni sanitarie e delle attività e dei mestieri artigianali, commerciali e di pubblico esercizio disciplinati da specifiche normative.

Ad oggi non esistono diplomi regionali, certificazioni nazionali o internazionali, patentini o altre fantasiose definizioni, che diano ai possessori una qualsiasi forma di abilitazione o autorizzazione pubblica ed istituzionalmente riconosciuta.

Nessuna scuola, ente privato o associazione professionale può affermare che l`attestato o diploma rilasciato, o l`iscrizione nelle proprie liste, abbiano valore "abilitante" alla professione di Operatore Shiatsu. La denominazione corretta è Attestato di Frequenza o Partecipazione.

Tuttavia la pratica di questa disciplina è libera come conferma anche La Legge 4/2013 in cui specifica la totale libertà di esercitare le professioni non regolamentate come quella dell’Operatore Shiatsu.

L`iniziativa delle scuole e delle associazioni di operatori è privata, come per moltissime altre attività non regolamentate od organizzate che quindi ricadono nella Legge 4/2013. Coloro che desiderano avvicinarsi ad un percorso formativo che offra opportune garanzie di qualità possono fare riferimento alle varie Associazioni Nazionali di Operatori e Scuole.